Meeting Register Page

Chi parla?
Il processo è più importante del contenuto

L’abitudine risale al tempo in cui la narrazione orale degli eventi importanti avveniva intorno ad un fuoco che manteneva lontani i pericoli.

Noi siamo programmati per informare, persuadere, argomentare, consigliare, convincere le persone intorno a noi in modo da arrivare ad un consenso che ci garantisca l’appartenenza ad un gruppo. Tutto qui.

La sfida sta nel cambiare quest’abitudine e ascoltare, aprirci, capire, renderci disponibili e collaborare intellettualmente con gli altri.

In questo webinar, il lavoro sarà volto principalmente ad analizzare lo scenario interiore dell’oratore durante una conferenza. Lo stesso processo, evidentemente, è applicabile a qualsiasi altra interazione verbale, incluso il rapporto coach/cliente.

Un dialogo fluido e creativo pone l’attenzione più sul flusso di un sapere condiviso che su un contenuto prestabilito e includerà le attese, i valori e i bisogni di interlocutori che si presentano coinvolti e curiosi. Si parla per arricchire un dialogo emergente e in divenire e per approfondire il sapere dei diversi interlocutori con la propria interpretazione unica ed esclusiva. Ci si può interrogare sulle ragioni profonde che ci spingono a condividere il nostro messaggio. Questo tipo di riflessione conduce ad una indagine in positivo delle proprie motivazioni, in modo da contribuire ad una conoscenza più ampia e diversificata: un’altro mattone nella costruzione di un nuovo sapere ancestrale che continua a emergere da questa consapevolezza collettiva.

Relatrice
Il webinar sarà tenuto da Valeria Pittaluga, Positive Psychology and Speaker Coach, viaggiatrice, esploratrice, mediatrice e formatrice di Public Speaking.
Loading
* Required information