Zoom Logo

BIBLIOFFICINA - Progettiamo insieme il futuro delle nostre biblioteche - Shared screen with speaker view
Anna Baldi
53:30
Buongiorno a tutti dalla biblioteca di Camaiore.
Margherita
53:38
Buongiorno Margherita Faes-biblioteca di Mezzocorona
Francesca Navarria
54:00
Buongiorno a tutti!
Susanna Zattarin
54:38
Buongiorno dalle Biblioteche Comunali di Cagliari
Francesca Meoli
54:43
Buongiorno dalla Biblioteca di Calenzano
Imma Martucci
57:09
Buongiorno dalla Biblioteca di Reggello
Marco Mannelli
57:41
Buongiorno dal Comune di Gavorrano. Purtroppo alle 11 devo abbandonare. è possibile avere la registrazione dell'incontro?
Galaxy Tab A (2016)
58:00
BUONGIORNO dalla biblioteca di Montespertoli
Francesca Navarria
58:21
Sì le registrazioni le trovate online:
Francesca Navarria
58:24
https://ancitoscana.it/component/k2/2933-bibliofficina-progettiamo-insieme-il-futuro-delle-nostre-biblioteche.html
Francesca Navarria
58:56
Oppure sul sito della Regione Toscana: https://www.regione.toscana.it/-/bibliofficina-progettiamo-insieme-il-futuro-delle-nostre-biblioteche
a.settimi34
01:00:17
Buongiorno dalla Biblioteca di Chianciano Terme SI) - Annamaria Settimi
manuela morandi
01:01:10
Buongiorno dalla Biblioteca "G.Pieraccini" di Poggibonsi
Beatrice Pagni
01:01:58
Buongiorno a tutt* dal Comune di Bientina (PI)
Luisa Madau
01:02:16
Buongiorno a tutti
dimitribosi
01:08:46
Buongiorno dalla Biblioteca Dèlfico - Teramo
Francesca Russo_DirezioneMusei_CAMPANIA
01:09:13
Buondì
Piera Fiorito
01:29:32
Sarebbe possibile avere le slide presentate? Grazie
Marco Gambacciani Anci Toscana
01:30:43
Non appena i relatori ce le invieranno saranno messe a disposizione
manuela morandi
01:30:49
La Biblioteca Comunale di Poggibonsi:Saremmo interessati anche noi a riceverle
La Scuola Anci Toscana
01:30:55
Buongiorno, verranno inserite insieme alle registrazioni online:https://ancitoscana.it/component/k2/2933-bibliofficina-progettiamo-insieme-il-futuro-delle-nostre-biblioteche.htmlOppure sul sito della Regione Toscana: https://www.regione.toscana.it/-/bibliofficina-progettiamo-insieme-il-futuro-delle-nostre-biblioteche
Piera Fiorito
01:31:08
Perfetto. Grazie.
manuela morandi
01:31:20
Grazie mille.
Claudia Mori Biblioteca Follonica
01:31:25
Buongiorno, Biblioteca di Follonica. Anche noi siamo interessati a ricevere le slide. grazie
Claudia Mori Biblioteca Follonica
01:31:37
grazie
Anastasia Rizzoni
01:32:34
Grazie mille
cristina bartoli
01:33:47
Grazie
Utente
01:42:19
ci ricorda l'autrice ed il titolo del libro?
Francesca Russo_DirezioneMusei_CAMPANIA
01:43:39
Chimamanda Ngozi Adichie
Comune TB Lorenza Renzini
01:43:53
Grazie Maria Rosaria bellissimo intervento
cristina bartoli
01:44:06
Grazie molto interessante
Francesca Navarria
01:49:26
Bravissima Maria Rosaria, molto interessante e stimolante il tuo intervento
Greta Lugli
01:50:12
Concordo con Francesca! Molto interessante!
Maria Rosaria Colagrossi
01:56:33
Grazie a tutti
Maria Rosaria Colagrossi
02:02:47
Salve, l'autrice che ho citato è Chimamanda Ngozi Adichie
Beatrice Rossi
02:03:21
grazie mille
Imma Martucci
02:04:01
Grazie veramente interessanti, tanti spunti su cui riflettere
Comune Calci Anna Lupetti
02:05:15
purtroppo sono potuta entrare solo ora
Anna Maria Morgantini
02:12:13
Tutto interessante anche noi a Cetona siamo interessati a ricevere slide
La Scuola Anci Toscana
02:13:04
Le slide e le registrazioni le trovate online:https://ancitoscana.it/component/k2/2933-bibliofficina-progettiamo-insieme-il-futuro-delle-nostre-biblioteche.htmlOppure sul sito della Regione Toscana: https://www.regione.toscana.it/-/bibliofficina-progettiamo-insieme-il-futuro-delle-nostre-biblioteche
Imma Martucci
02:15:16
Purtroppo devo abbandonare, riguarderò la registrazione in seguito. Grazie
sofia
02:15:52
Si può avere anche l'introduzione di Antonella Agnoli?(scritta) E' una lettura della realtà molto significativa in questo momento. Grazie
Matteo Scardigli
02:16:21
Mi associo. Anche quella della volta scorsa era molto bella e significativa
La Scuola Anci Toscana
02:17:08
Inseriremo tutto il materiale sui siti messi a disposizione
Matteo Scardigli
02:17:33
grazie
sofia
02:17:42
Grazie!
Anna Baldi
02:17:52
Grazie
biblioteca
02:18:16
Grazie mille!!
Francesca Caderni
02:25:47
:
Peter Genito
02:33:39
Condivisibilissima l'urgenza di Paola Dubini! Quando ci ricapita un'attenzione così alta al mondo delle biblioteche? Al netto del dolore per le vittime del Covid, davvero tutti e ciascuno di noi dovremmo lanciare il mostro cuore oltre gli ostacoli! Oltre ogni burocrazia, ogni resistenza (fuori e dentro di noi)!
Peter Genito
02:33:59
nostro*
Alessandra Palombo
02:37:19
Ringrazio tutti. E' stato molto interessante
Utente
02:37:44
Grazie, questi webmeeing sono veramente interessanti ed utili, fonte di notevoli spunti su cui lavorare.
Valentina
02:40:00
Trovo molto molto stimolanti i suggerimenti di ciascun relatore. Non noto però a livello locale questo entusiasmo da parte dei politici e dei settori "tecnici" pubblici verso le possibilità che la biblioteca offre e sta offrendo.
paoladubini
02:40:34
Hai ragione Valentina, pero’ sta a noi dire a loro “Sveglia!!!”
paoladubini
02:41:28
La dico malissimo e da bocconiana: ma favorire la lettura costa poco e rende moltissimo.
Valentina
02:41:32
Li convido pienamente badate bene, ma mi sono sentita dire più volte che la biblioteca non era per adesso "la priorità" in questa emergenza
paoladubini
02:42:22
Certo che non è la priorità. Hai in mente quella battuta di prendi i soldi e scappa?” (Un vecchissimo film di woody Allen…) “Certo che abbiamo insegnato il vangelo a nostro figlio… a randellate!"
p.guidi
02:42:24
Io mi sono sentita dire "la Cultura è chiusa"
Elisa Gentile
02:44:26
Io ho adottato l'atteggiamento di "farmi trovare pronta, quando mi sono venuti a cercare" nel senso che prima o dopo la parte politica della questione si è accorta di avere un gap, di dover esserci (sui social, presso le residenze private, come sostegno alla dad, etc ) ... e lì la differenza l'ha fatta chi ha avuto la cassettina degli attrezzi già in mano x dare riposte ed essere operativo da subito!
giovanni ginocchini
02:45:58
vi chiedo scusa in anticipo ma alle 12 devo staccare per altro impegno
ucp067
02:46:50
Grazie per il suo intervento
iPad di Eleonora
02:46:52
concordo con Elisa! Ancora troppi bibliotecari non sono tecnologicamente pronti. Molte biblioteche non hanno un sito o non sono sui social. Spetta a noi far vedere alla parte politica le potenzialità della biblioteca dato che si investe in un territorio “poco misurabile” come ritorno economico
paoladubini
02:47:47
Figuratevi se non vi capisco. Io vengo sempre percepita come la mamma di Mary Poppins: una simpatica bocconiana che invece di occuparsi di cose utili si occupa di cose irrilevanti. Credo che le qualità uniche di cui sta parlando ora Annalisa debbano essere IPER valorizzate. Perché quello che Chimamanda dice e che Maria Rosaria ci ha letto vale per le biblioteche. La consapevolezza di che cosa è una biblioteca ce l’hanno i bibliotecari e i loro più attenti frequentatori . Ma tutti gli altri pensano se va bene alla braidense. E chi ha l’interesse a dire ai suoi interlocutori “ooh… sveglia!” ?? ma noi naturalmente.
paoladubini
02:49:29
Aggiungo a quello che dice Annalisa. Abbiamo un problema di creazione di spazio pubblico digitale. Possibile che quando si parla di spazio digitale si parla solo di Facebook e Google?
paoladubini
02:50:38
Visto da fuori, sembra che il problema riguardi le biblioteche solo in termini di prestito digitale. Mi sembra un pelo riduttivo
Anastasia Rizzoni
02:56:28
Grazie a tutti, interventi davvero stimolanti ed interessanti. Spunti importanti su cui iniziare a riflettere nelle nostre realtà.
Galaxy Tab A (2016)
03:00:39
purtroppo vi devo lasciare, spunti molto interessanti. Buon lavoro, saluti. Daniela Brenci
UffStaff
03:04:17
Grazie a tutti ma devo lasciare l'incontro. Al prossimo incontro
p.guidi
03:04:45
Il nodo è proprio questo: competenze e professionalità che, spesso, non sono presenti. Come ha detto giustamente Carlo Gilli nella precedente "puntata", per fare una Biblioteca non bastano una stanza con alcuni scaffali pieni di libri ed una persona che apre e chiude la porta, ci vuole ben altro!
p.guidi
03:05:47
Ghilli, scusate
chesiv
03:07:50
Grazie a tutti per gli spunti davvero interessanti su cui riflettere. Purtroppo devo lasciare
Anna Maria Tammaro
03:11:51
L’approccio partecipativo di cui sta parlando Cecilia è quello che può rappresentare la ripartenza delle biblioteche. Bisogna non solo coinvolgere ma rendere le comunità partecipative. Esempio di Bologna è importante
dbarb
03:13:50
Purtroppo devo lasciare l'incontro. Interventi molto interessanti. Al prossimo incontro.
LORIS
03:13:55
"rimettere al centro le persone e i loro bisogni", una pratica imprescindibile, sempre e comunque! Come possiamo rilevare allora i bisogni più presenti e pressanti in questo periodo?!
Piera Fiorito
03:14:51
Ringrazio, davvero interventi molto interessanti e stimolanti. Arrivederci al prossimo incontro.
Francesca incerti
03:15:19
grazie a tutti, al prossimo incontro.
Andrea Vignini
03:15:36
Grazie a tutti i relatori. Alla prossima.
MARIA TERESA GIORGETTI
03:16:02
Un sincero ringraziamento ai relatori per i tanti stimoli. Alla prossima.
p.guidi
03:16:28
E' sempre stata l'ultima!
Valentina
03:19:10
Esatto! Non fa parte della consapevolezza politica.
Francesca Nidola
03:19:58
Come si può misurare il benessere e la funzione sociale della biblioteca sulla comunità di riferimento? grazie
Francesca Navarria
03:20:09
Bisogna riuscire come Regioni a portarlo all'attenzione del Governo tramite la Conferenza Stato-Regioni come abbiamo fatto per alcuni temi della ripartenza
p.guidi
03:20:30
Brava Francesca
Marcello Marras
03:20:33
Anche oggi molto interessante e stimolante. Ci mette in discussione
ucp067
03:20:34
Come ha scritto qualcuno .. gettiamo il cuore oltre agli ostacoli. Cuore ne abbiamo, voglia di sperimentare anche. Grazie a tutti i relatori per contenuti e passione. Alla prossima
Valentina
03:20:34
grazie mille
Claudia Mori Biblioteca Follonica
03:20:34
grazie
MARIA TERESA GIORGETTI
03:20:36
grazie