webinar register page

Webinar banner
Scompenso cardiaco in Italia: sviluppi verso una migliore gestione sul territorio
Unisciti all’Heart Failure Policy Network, all’Associazione Italiana Scompensati Cardiaci e ad altre figure di rilievo nel campo dello scompenso cardiaco e delle patologie cardiovascolari per partecipare a un confronto approfondito sulle priorità politiche più urgenti per il futuro della gestione dello scompenso cardiaco in Italia.

La pandemia di COVID-19 ha avuto un impatto devastante sul sistema sanitario pubblico italiano. Mentre il sistema sanitario si sta riprendendo, in che modo l’Italia può cogliere questa opportunità unica di agire ulteriormente sul tema dello scompenso cardiaco e ridurre il tasso di mortalità, morbilità, ospedalizzazione e i costi sanitari?

Prima della pandemia da COVID-19, lo scompenso cardiaco era una delle principali cause di ospedalizzazione in Italia, seconda solo al parto. Questa sindrome causa in Italia all’incirca 200.000 ospedalizzazioni all’ anno, colpendo l’88% delle persone di età superiore ai 65 anni. I miglioramenti delle cure a livello territoriale e il sostegno per le persone che convivono con problemi cardiaci sono essenziali per ridurre il tasso di ospedalizzazione.

L’Heart Failure Policy Network è una piattaforma indipendente e multidisciplinare, resa possibile grazie al sostegno finanziario di AstraZeneca, Vifor Pharma, Bayer AG, Boehringer Ingelheim e Novartis Pharma. I contenuti prodotti dal Network non sono orientati verso nessun trattamento e nessuna terapia in particolare. Tutto il materiale prodotto è guidato e approvato dai membri del Network. Tutti i membri contribuiscono con il proprio tempo senza ricevere alcuna remunerazione.
* Required information
Loading

Speakers

Professore Francesco Gabbrielli
Direttore del Centro Nazionale per la Telemedicina e le Nuove Tecnologie Assistenziali dell’Istituto Superiore di Sanità
Professore Salvatore Di Somma
Professore di Medicina Interna, Università di Roma La Sapienza; Direttore Comitato Scientifico AISC
Professoressa Simonetta Scalvini
Responsabile Unità Operativa di Cardiologia Riabilitativa; Responsabile Unità Operativa di Continuità Assistenziale Ospedale Territorio, Istituti Clinici Scientifici Maugeri IRCCS di Lumezzane
Professore Aldo Pietro Maggioni
Direttore del Centro Studi Associazione Nazionale Cardiologi Ospedalieri
Professore Maurizio Volterrani
Direttore Dipartimento Scienze Cardiologiche e Respiratorie IRCCS San Raffaele Roma; Professore Ordinario di Metodiche e Didattica delle Attività Motorie, Università Telematica San Raffaele Roma
Onorevole Nicola Provenza
Membro XII Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati della Repubblica Italiana; Co-presidente dell'Intergruppo Parlamentare sulla cronicità
Signora Rossana Bordoni
Paziente, AISC
Signor Silvano Segnalini
Caregiver, AISC